21 aprile 2006

25 Aprile, la Festa di tutti gli Italiani




Martedì prossimo verrà celebrata la ricorrenza del 25 Aprile. Non è, come alcuni "storici" revisionisti in malafede tentano di fare credere, la celebrazione di una guerra civile o di una divisione dell'Italia. E' esattamente il contrario. E' la festa che, assieme alla ricorrenza del 2 Giugno, deve unire tutti coloro che si sentono Italiani e si identificano nel nostro Stato e nella sua Storia.
Quel giorno lontano segnò per l'Italia intera l'uscita dal tunnel della barbarie nazifascista e l'inizio di un'era di progressi economici e sociali che, pur tra gli alti e bassi di 61 anni di Storia, hanno condotto l'Italia a diventare un Paese moderno in un futuro di Pace (con l'auspicio che anche gli altri popoli la raggiungano).
Tra le celebrazioni annuali per onorare l'anniversario della Liberazione, quest'anno il Comune di Bitritto e LIBERAmente presentano il giorno 28 Aprile alle ore 19:30 in sala Castello il libro "Dal regno alle repubbliche del Sud", scritto dal prof. Dino Tarantino, docente di Letteratura italiana e latina presso l'ISS E.Amaldi di Bitetto.
I lettori di LIBERAmente e non sono invitati tutti!

Vito Macchia

20 Comments:

Anonymous Lino u rus ha detto...

Ciao a tutti ho io l' onore di fare il primo commento su questo post e volevo solo citare qualche parola di mio nonno che quella guerra l'ha fatta e che incessantemente mi diceva:
Viva il 25 Aprile perchè in quel giorno gli italiani hanno riavuto la loro nazione come gli spettava liberi dagli stranieri e tutta italiana!!!!!!
io non faccio altro che associarmi a queste parole di un partigiano perchè secondo me dicono la realtà!
VIVA IL 25 APRILE!!!!!

21 aprile, 2006 18:30  
Anonymous francesco de gregori ha detto...

w l'italia, l'italia che resiste!

22 aprile, 2006 17:41  
Anonymous PIETRO MONCELLI ha detto...

VIVA L'ITALIA LIBERA DALL'INVASORE !
VIVA L'ITALIA DEGLI ITALIANI !
VIVA L'ITALIA DI PACE E LIBERTA' !

23 aprile, 2006 09:51  
Blogger dubmetal ha detto...

chi è l'invasore oggi?

23 aprile, 2006 16:05  
Anonymous PIETRO MONCELLI ha detto...

oggi non so'....in passato l'esercito del terzo reich

23 aprile, 2006 16:41  
Blogger dubmetal ha detto...

ma an non ha radici fasciste, anche nel proprio simbolo, o, come dicono molti, a fiuggi c'è stata la "svolta"? non provoco, scherzo

23 aprile, 2006 16:48  
Anonymous Lino u rus ha detto...

dubmetal ti sbagli AN non ha radici fasciste, è fascista!!!

23 aprile, 2006 17:00  
Blogger Nn siamo elettori c........ ha detto...

fino a poco tempo fa per me era solo un scusa per far festa a scuola ma con un approfondimento che ho fatto mi rendo conto di che forti radici il nostro paese è composto

23 aprile, 2006 21:56  
Anonymous GIORGIO ALMIRANTE ha detto...

da AN al FASCISMO c'è un abisso !

24 aprile, 2006 08:28  
Anonymous Lino u rus ha detto...

Infatti c'è solo un abisso di 60 anni niente più!!!

24 aprile, 2006 13:50  
Anonymous Rifondarolo73 ha detto...

E' vergognoso vedere che nel nostro paese,diversamente da resto dell'italia, oggi non si sia fatta una commemorazione x il 61° anniversario della liberazione d'italia,ed e' anche vergognoso vedere che nessuno dei nostri amministratori,rifondazione di bitritto compresa,non si sia degnata di pensarci.

Vergogna!!!

25 aprile, 2006 19:31  
Anonymous dario ha detto...

Bè rifondarolo dai...
c'è la presentazione del libro di tarantino il 28, che tra l'altro è l'anniversario di mussolini a testa in giù in piazzale loreto.

25 aprile, 2006 23:05  
Anonymous Vito Macchia ha detto...

Ieri notte qualke cretino e ignorante ha infangato un muro di via don Milani con la seguente scritta a caratteri cubitali:
"25 Aprile, la festa di Luxuria".
Visto ke certi idioti non conoscono la Storia, forse sarebbe meglio non insegnar loro nemmeno a scrivere!

25 aprile, 2006 23:43  
Anonymous Rifondarolo73 ha detto...

bhe ,caro Dario,che il 28 Aprile ci sia la presentazione del libro x me non e' un segno di dignita' nei confronti di chi il 25 Aprile di 61anni fa combatte' x dare LIBERTA' AL NOSTRO PAESE,e pertanto sono e restero'ugualmente schifato dal fatto che i nostri cari amministratori non abbiano fatto nemmeno una corona di fiori,come sempre si e' fatto,da deporre ai caduti.

E' VERGOGNOSO CHE NON SI SIA FATTO NIENTE NEL NOSTRO PAESE!!!

26 aprile, 2006 00:54  
Anonymous PIETRO MONCELLI ha detto...

CARO VITO LE SCRITTE MERDOSE NON SONO APPARSE SOLO SOTTO LA SEDE DI A.N...PARTITO CHE NON TANTO VA GIU' AD ALTERNATIVA SOCIALE O FORZA NUOVA.... MA CE NE SONO ANCHE SULLA CHIESETTA VICINO AL MERCATO COPERTO E SUL MURO DELL'EX ASILO ZUCCARO.
CHIEDO ALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI PROVVEDERE PER TEMPO ALLA RIMOZIONE DI TALI INGIURIE VERSO LA FESTA DI "TUTTI GLI ITALIANI" !

26 aprile, 2006 08:29  
Anonymous Rifondarolo73 ha detto...

xche' caro Pietro tu pensi che a questa amministrazione interessi qualcosa che il 25 aprile sia la festa di tutti gli italiani?

26 aprile, 2006 12:52  
Anonymous dario ha detto...

rifondarolo guarda che nel libro si ricordano proprio i pugliesi che 61anni fa combatterono x dare LIBERTA' AL NOSTRO PAESE.
Tra l'altro si dimostra come la resistenza sia stata combattuta anche nel sud.
Sarebbe stato bello farlo il 25 ma non era possibile.
Mi sembra un ottimo modo di ricordare.
Le corone di fiori? Bè mi sembra solo inutile apparenza...

26 aprile, 2006 13:00  
Anonymous Rifondarolo73 ha detto...

forse ai nostri occhi sembrera' solo una inutile apparenza mettere dei fiori ma ci sono,e non dimentichiamoli,i vecchietti che ci tengono ancora queste piccolezze e credo che queste persono vanno rispettate,poi non mi dire che non e' stato possibile xche' quando l'amministarzione vuole puo' e che non si e' avuta la dignita' di farlo.

26 aprile, 2006 13:12  
Anonymous CRITICO ha detto...

Siamo nel 2006..........si critica Luxuria, che per me e' una persona come le altre finche' resta nella legalita' e rispetto, e magari chi critica lo stesso NASCONDE QUALCOSA, FORSE CHI METTE IN RISALTO LE DIFFERENZE SESSUALI, di uno o dell'altra vuole nascondere BEN ALTRO, o si VERGOGNA DI SE STESSO!!!!!!!!!!!!!!!
MSG x chi ha scritto sui muri:
forse QUALCUNO ti ha detto cosa e quando scrivere, forse qualcuno che ti USA.................................VERGOGNA , o preferisci gente come Provenzano.........che uomo!!!!uomo????uomo???????uomo?????

26 aprile, 2006 18:41  
Anonymous free ha detto...

ormai è passato anche questo 25 aprile ma dai muri ancora sporchi di vernice NERA si ha una sola certezza non riusciamo ancora a liberarci da tanti IMBECILLI....

30 aprile, 2006 20:52  

Posta un commento

<< Home