23 ottobre 2006


Salve a tutti...

sono un commerciante della città. Vi scrivo perchè è accaduto un fatto alquanto curioso se non increscioso la scorsa settimana, in realtà la cosa si ripete ormai da più di un mese.
Nella piazza presso la villa, la domenica mattina alcune bancarelle abusive che commercializzano generi alimentari, sorgono senza che nessun vigile controlli lo stato dei prodotti e la loro conservazione, minando con la loro scorrettezza chi come me invece osserva le regole che impongono mille divieti, ai nostri già scarsi guadagni.
Sino ad ora non ho mai visto un vigile o un altro agente, intervenire. Anzi la scorsa Domenica in due abbiamo cercato di contattare la stazione dei vigili urbani, che ci ha gentilmente consigliato di lasciar perdere.
Voci su certi atteggiamenti mi erano già arrivate ma ho sempre creduto nell'onesta di chi come me deve proteggerci ed aiutarci.
Mi piacerebbe sapere come mai se ci si sposta a Bari città i vigili sono più attivi e solerti nel far rispettare la legge oltre che le regole igieniche!!!
Posso solo ringraziare questi signori se data la situazione, io e questo collega saremo costretti a chiudere e ad abbandonare un sogno che speravamo di coronare in questo piccolo centro cittadino.
Non mi aspetto una risposta, ma forse una presenza maggiore in questo piccolo centro da parte di chi ci deve tutelare.
Grazie e distinti saluti.

Angela Ladisa

10 Comments:

Anonymous BITRITTO PASSATO ha detto...

Questa e' l'ennesima dimostrazione di un paese ormai in mano a pochi "individui" dove le "AUTORITA'"?????? percepiscono solo uno stipendio ma non svolgono come dovrebbero i propri compiti!!!!Bitritto circa 10000 abitanti 1 stazione di carabinieri; 1 stazione di vigili urbani................mi sa che andando di questo passo dovremmo richiedere la presenza dell'ESERCITO!!!!!! (ovviamente e' una provocazione))) EVVIVA L'ANARCHIA, IN QUESTO CASO IN SENSO NEGATIVO!!!!!!! Mi spiace tantissimo per Voi autori della "denuncia" io da parte mia inizio con un bel boicottaggio di quelle bancarelle...........facciamo in modo che un po' tutti le boicottino attendendo invano un intervento dei nostri "amati" vigili.......ma ci sono?????BOHHHH!!!

24 ottobre, 2006 11:36  
Anonymous dario ha detto...

Ci sono le bancarelle e hai avvisato i vigili...
I vigili non hanno fatto niente...
Fossi in te proverei ancora a sollecitare i vigili ad intervenire.
Se non succede nulla magari l'inattivtà dei vigili può interessare la Procura della Repubblica.

dario

25 ottobre, 2006 19:24  
Anonymous Anonimo ha detto...

ma che procura!!!!! ormai siamo in un paese democratico: ognuno fa ciò che vuole!!!! vigila la regola del poù forte!!!
EVVIVA BITRITTO

26 ottobre, 2006 15:32  
Anonymous Anonimo ha detto...

In questo paese come del resto in tutta l'Italia più omertosi siamo e più pietre in faccia ci mettono. Poi non ci lamentiamo del fatto che questa nazione è fatta di frega frega. Tanto tutti sono omertosi e tutti cercano di fregare l'altro.

Comunque consiglio visto che vendono prodotti alimentari si può contattare direttamente i NAS, loro non se ne dovrebbero chiudere un occhio

26 ottobre, 2006 18:45  
Anonymous Anonimo ha detto...

reagire!!!

26 ottobre, 2006 19:26  
Anonymous Anonimo ha detto...

che schifezza, sono disgustata...e poi critichiamo tanto i vicini sannicandresi...e invece loro si che stanno avanzando...in positivo.

30 ottobre, 2006 12:24  
Anonymous PIETRO UCN ha detto...

SIGNORA ANGELA IO LE POSSO CONSIGLIARE DI CHIAMARE LA GUARDIA DI FINANZA. IL NMR TELEFONICO E' IL 117.

IL LASSISMO DA PARTE DEI VIGILI DI BITRITTO E' ROBA VECCHIA ! PURTROPPO !

29 novembre, 2006 20:04  
Anonymous free ha detto...

arrivo forse con troppo ritardo ma non è il caso di disperare, per il peggio cè ancora tempo. signora ANGELA credo ci sia un politico(assessore)a cui la polizia municipale dovrebbe!!!!!!!dar conto dell proprio operato.Provi a contattarlo e pretenda delle esaurienti spiegazioni.

05 gennaio, 2007 20:10  
Anonymous mimmo ha detto...

potresti anche diventare una delinquente, come quelli che ci sono a bitritto e sono gli unici ad essere rispettati, per il resto la gente onesta è destinata ad essere derisa e a pagare le tasse alle autorità inette del Ns. paese.

24 gennaio, 2007 13:07  
Anonymous Anonimo ha detto...

ie asse u dann a vtritt

04 settembre, 2007 17:45  

Posta un commento

<< Home